SCHEDA TECNICA

  • Durata: 20 giorni
  • livello: facile-medio
  • Attività: Trekking, nozioni interattive su flora e fauna, primo soccorso, orienteering e nozioni di sopravvivenza in ambiente ostile, kayak, crociere.
  • Partenza: Chirstchurch
  • Arrivo: Christchurch
  • Categoria: Camping & lodge trek
  • Sistemazione: Camping e Lodge
  • Altitudine max : 2.500 mt
  • Periodo migliore: Dicembre Gennaio Febbraio
  • Ore di camminata: 4-6.

– Accompagnatori: Guida AMM

 

Il parco nazionale Abel Tasman è il più piccolo della Nuova Zelanda, con 23.000 ettari. Fu creato nel dicembre del 1942 per commemorare i 300 anni della spedizione di Abel Tasman. Sebbene sia un parco nazionale presenta, oltre a quelle pubbliche, anche aree di proprietà privata. Nella zona di riserva marina è assolutamente vietato pescare e numerose foche vivono nelle isole del parco. L’area costiera del parco è una delle più visitate in Nuova Zelanda, attarversando spiagge paradisiache con acqua di color turchese ma anche straordinari fiumi visibili durante la bassa marea. Il percorso costiero dura 3-4 giorni a piedi o 3 giorni in kayak.

 

Giorno 1, 2, 3, 4, 5

 

Giorno 6

Trasferimento da Abel Tasman NP a Hokitika e pernottamento.

Giorno 7

Trasferimento da Hokitika a Wanaka e pernottamento

Giorno 8

Trasferimento da Wanaka al Fiordland National Park

 

Giorni 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15

Trekking e crociera giornaliera all’interno del Milford Sound

Il Parco nazionale Fiordland è un parco nazionale che si trova nella regione del Fiordland, nell’angolo sud-occidentale dell’Isola del Sud, in Nuova Zelanda. Con i suoi 12.500 chilometri quadrati è il più grande parco nazionale neozelandese; Durante le ultime ere glaciali, numerosi ghiacciai hanno scavato profondamente la costa del Fiordland; ne sono risultati alcuni dei più bei fiordi della Nuova Zelanda, il più famoso dei quali è il Milford Sound. Oltre a ciò i ghiacciai hanno letteralmente staccato alcune isolette dall’isola principale, come per esempio Secretary Island e Resolution Island. La costa è quindi molto scoscesa, con i fiordi che partono dalle vallate della parte più meridionale della catena montuosa delle Alpi meridionali fino al mare. Nella parte più settentrionale del parco si trovano alcuni picchi che superano i 2.000 metri d’altezza. All’interno del parco si trovano anche numerosi laghi, le Sutherland Falls (580 metri) e le Browne Falls, tra le cascate più alte del mondo.

 

Giorni 16, 17

Rientro a Christchurch e volo di rientro in Italia

 

N.B.
Qualora gli itinerari giornalieri non siano specificati nel dettaglio, significa che vengono decisi giornalmente in accordo con la guida, partendo dal rifugio per poi farvi ritorno.

 

La quota comprende:
– volo a/r da Milano o Roma
– tutti i pernottamenti in albergo, lodge e camping
– tutti i trasferimenti con pulmino
– tutte le cene e le colazioni in albergo e lodge
– tutti i permessi e biglietti d’ingresso ai parchi
– tutte le spese per le piazzole camping
– accompagnamento di una Guida AMM
– assicurazione e quota associativa

La quota NON comprende:
– spese personali
– spese di rientro anticipato
– chiamate al Soccorso al di fuori di uno stato di pericolo oggettivo giudicato dalla Guida AMM
– eventuali mance
– pranzi al sacco