SCHEDA TECNICA

  • Durata: 14 giorni
  • livello: medio (alta quota)
  • Attività: Trekking./Salita
  • Partenza: Moshi
  • Arrivo: Moshi
  • Categoria: Refuge trek
  • Sistemazione: Rifugi
  • Altitudine max : 5.895 mt
  • Vaccinazioni: Febbre Gialla (Obbligatoria),Malaria(consigliata)
  • Periodo migliore: Giugno, Luglio, Febbraio
  • Ore di camminata: 4-8.

– Accompagnatori: guide locali e Guida AMM

Il Mt. Kilimanjaro è la vetta più alta del continente africano e unico ghiacciaio dell’Africa. L’ascensione avverrà lungo la Marangu Route, itinerario facile e adatto anche ai più inesperti. Il sentiero si snoda dolcemente attraverso il magnifico Kilimangiaro National Park e attraversa diverse fasce climatiche, dando la possibilità all’escursionista di vedere panorami mozzafiato e di sperimentare climi diversi: dalla foresta pluviale, al deserto vulcanico fino al ghiacciaio.

L’itinerario è attrezzato con rifugi alpini dotati di tutti i confort. Il viaggio può essere affrontato in ogni periodo dell’anno.

1° Giorno – VOLO DALL’ITALIA

Partenza da Milano Linate / Milano Malpensa o Roma.

2° Giorno – MOSHI

Arrivo al Kilimangiaro International Airport, trasferimento in hotel a Moshi. Resto della giornata a disposizione per una prima visita alla citta’ e i suoi mercati.

3° Giorno – TREKKING

Inizio del trekking. Trasferimento al Marangu gate (1.870mt) del Kilimangiaro National Park e salita al Mandara Hut (2.700mt). Cammineremo avvolti nella nebbia all’interno della foresta pluviale, ammirandone la bellezza lussureggiante e i colori,

accompagnati dalle curiose e simpatiche scimmie di montagna. Prima di raggiungere il rifugio e sistemarci, faremo merenda nella foresta, circondati dalle manguste e da altri piccoli animali che ci daranno il benvenuto. Nel pomeriggio, visiteremo un antico cratere vulcanico coperto dalla foresta.Pernottamento in rifugio.

4° Giorno – TREKKING

Salita all’ Horombo Hut (3.720mt). usciremo dalla foresta pluviale ed incontreremo la seconda fascia climatica: la foresta d’alta quota. Qui potremo ammirare i maestosi seneci giganti, simbolo del Parco.Pernottamento in rifugio.

5° Giorno – ACCLIMATAMENTO / ESPLORAZIONE

Acclimatamento. Saliremo alle Zebra Rocks (4.000) incredibili formazioni rocciose che si trovano alla base del massiccio del Mawenzi per prendere confidenza con la quota.Pernottamento in rifugio.

6° Giorno – TREKKING

Salita al Kibo Hut (4.700). Entreremo in un’altra incredibile fascia climatica: il deserto d’alta quota. Arido, altissimo e spazzato dal vento. Il Mawenzi con i suoi 5.149 metri veglierà sulla nostra salita.Pernottamento in rifugio.

7° Giorno – VETTA DEL KILIMANGIARO

Salita in notturna alla vetta del Kilimanjaro (5.895mt). affronteremo il tratto più duro e impegnativo della spedizione. Il freddo, il vento, la quota e la fatica si faranno sentire, ma lo sforzo varrà la pena, per ammirare l’alba dal tetto dell’Africa. Dopo le immancabili foto per immortalare la nostra impresa, cominceremo la discesa al Kibo Hut e proseguiremo fino all’Horombo Hut. Pernottamento in rifugio.

8° Giorno – RIENTRO A MOSHI

Scenderemo al Marangu Gate e attenderemo il trasferimento in hotel a Moshi.Pernottamento in Hotel.

9° Giorno – MOSHI

Un meritato riposo a Moshi e visita della città, con il bellissimo mercato e le strade brulicanti di vita. Pernottamento in Hotel.

10° Giorno – PARTENZA PER IL SAFARI

Dopo la colazione partenza per il safari, trasferimento al Serengeti National Park.

11° Giorno – SAFARI

Giornata dedicata alla visita del Parco.

12° Giorno – SAFARI E RIENTRO A MOSHI

Ultima visita del parco in mattinata e rientro a Moshi nel pomeriggio.

13° Giorno – PARTENZA PER L’ITALIA

Riposo in città fino all’ora prestabilita, trasferimento in aeroporto e imbarco.

14° Giorno – ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia in giornata

La quota include:
-Volo a/r Italia Tanzania
-Tutti i trasferimenti
-Tutti i permessi
-Tutti i pasti escluso a Moshi
– Permessi di entrata e salita al Mt. Kilimanjaro
– Accompagnamento di una guida locale e di una Guida AMM
– assicurazione e quota associativa
-Attrezzatura tecnica generale per il safari (tende, materassini)
-Guide locali
-Portatori
-Safari
-Permessi safari

La quota NON comprende:
– spese personali
– spese di rientro anticipato
– chiamate al Soccorso al di fuori di uno stato di pericolo oggettivo giudicato dalla Guida AMM
– mance (obbligatorie)
– pranzi e cene a Moshi